Visualizzazioni totali

lunedì 20 marzo 2017

The Walking Dead Product : the return March 2017

Ciao ragazze,
torno a scrivere una vecchia rubrica : THE WALKING DEAD PRODUCT che mi ha aiutato a elimare prodotti odiosi che non finivo più.
Stavolta condanno un vecchio ombretto di Inglot, che avevo comprato per regalarne in parte a diverse ragazze, e poi abbandonato nel mio cassetto insieme a una serie di altri ombretti minerali il numero 56 che sto usando e sto cercando di finire
Vi mostro il prodotto


Questo è quello che resta quindi spero di finirlo a nel mese anche sia a metà mese.
 Ho provato a guardare sul sito online di inglot sembra che sia andato fuori produzione in fondo sono passatti tantissimi anni. Funziona ancora perfettamente, scrivere rilasciando parecchio colore, è modulabile,  resiste tutto il giorno con un primer e una base cremosa, facile da sfumare. Non ha fall out.
 

 Swatches sia bagnato che asciutto, lo preferisco asciutto che bagnato. 

Baci buona giornata e se qualcuno di voi volesse collaborare in questo progetto è la ben accetta. Alex

6 commenti:

  1. Ciao! Che bel colore...anche io devo smaltirne alcuni...non mi durano molto!! Il tuo è già a buon punto ^_^ Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia,
      si ma è vecchio come me questo prodotto, ho deciso di finirlo perchè in fondo è fattibile nel frattempo sto usando altri prodotti che voglio finire. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  2. Hai fatto bene a tirarlo fuori per finirlo, anch'io lo preferisco asciutto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,
      si lo voglio finire e ci sto riuscendo, perchè in fondo è veramente poco. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  3. Dai Alex che la fai a smaltirlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Linda,
      si sono proprio convintissima di finirlo ormai mi manca pochissimo, sono molto felice quando lo vedrò vuoto. Baci buona giornata Alex

      Elimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE