Visualizzazioni totali

mercoledì 4 gennaio 2017

Rubrica dell'angolo del libro: Dicembre

Ciao ragazze,
bentornate in questo anno nuovo dove vi parlo dei libri letti nel mese di dicembre che non è stato molto fruttuoso infatti non sono riuscita ad arrivare a 72, mi sono fermata solo a 70 non sono riuscita a leggere mediamente 6 libri al mese ma non mi lamento.
Il mio scopo era quello di arrivare a 60 e l'ho ampiamente superato, poi ho tentato di alzare nuovamente l'asticella ma non ci sono riuscita.
Bando alle ciance e vi parlo di quello che ho letto in questo mese

 Potere esecutivo di Jennifer Probst unico che mi mancava da leggere ( l'ho iniziato e sono a metà anche nella versione inglese)

 Trama: Logan Grant si è reso conto di essere finito nei pasticci non appena ha messo gli occhi su Chandler. Ha accettato l’affare che lei gli proponeva perché voleva ricavarne un buon profitto ma… adesso è lei che vuole. E accetta di partecipare a un gioco in cui amore, desiderio e potere si mescolano pericolosamente. La posta in gioco sono milioni di dollari, ma Logan riuscirà ad averli solo se otterrà il anche il cuore di Chandler.
Chandler Santell ha sempre evitato uomini ricchi e potenti che credono più nei soldi che nell’amore. Ma quando il suo prestigioso Centro di yoga si trova sull’orlo del fallimento, l’unico uomo che può aiutarla è Logan Grant, il peggior squalo nel mondo della finanza. E Chandler è disposta a tutto per salvare il suo sogno. Proprio tutto.

Cosa ne penso: la solita autrice che ti inchioda alle pagine in due giorni li leggi i suoi libri ovviamente dei essere appassionata di romanzi rosa....ma è tutto relativo il genere perchè sono sempre qualcosa di più. Brava a creare sempre personaggi che riescono a colpire e accattivare. consigliato

Prezzo  3.99€ ebook e 12.67€ copertina

Joel Dicker Il libro dei Baltimore:

Trama: Sino al giorno della Tragedia, c’erano due famiglie Goldman. I Goldman di Baltimore e i Goldman di Montclair. Di quest’ultimo ramo fa parte Marcus Goldman, il protagonista di La verità sul caso Harry Quebert. I Goldman di Montclair, New Jersey, sono una famiglia della classe media e abitano in un piccolo appartamento. I Goldman di Baltimore, invece, sono una famiglia ricca e vivono in una bellissima casa nel quartiere residenziale di Oak Park. A loro, alla loro prosperità, alla loro felicità, Marcus ha guardato con ammirazione sin da piccolo, quando lui e i suoi cugini, Hillel e Woody, amavano di uno stesso e intenso amore Alexandra. Otto anni dopo una misteriosa tragedia, Marcus decide di raccontare la storia della sua famiglia: torna con la memoria alla vita e al destino dei Goldman di Baltimore, alle vacanze in Florida e negli Hamptons, ai gloriosi anni di scuola.
Ma c’è qualcosa, nella sua ricostruzione, che gli sfugge. Vede scorrere gli anni, scolorire la patina scintillante dei Baltimore, incrinarsi l’amicizia che sembrava eterna con Woody, Hillel e Alexandra. Fino al giorno della Tragedia. E da quel giorno Marcus è ossessionato da una domanda: cosa è veramente accaduto ai Goldman di Baltimore? Qual è il loro inconfessabile segreto?

Cosa ne penso: il capolavoro letto in questo 2016 un libro corposo nella mole delle pagine, merita anche la versione cartacea e ( infatti l'ho anche regalato ad un amico per Natale) un romanzo che avvince e strega, che cala mai di intensità, che è ricco di particolari, ma non stucchevoli e pedanti, che rendono la narrazione e la lettura sempre più entusiasmante e che ti catapultano all'interno del libro sembra di vedere svolgere le scene da quando sono descritte con precisione senza essere pedanti.  SUPER CONSIGLIATO UN MUST HAVE.

 Prezzo 9.99€ ebook 18.70 in copertina

Il maestro delle ombre di Donato Carrisi 

Trama:Una tempesta senza precedenti si abbatte sulla capitale con ferocia inaudita. Quando un fulmine colpisce una delle centrali elettriche, alle autorità non resta che imporre un blackout totale di ventiquattro ore, per riparare l’avaria.
Le ombre tornano a invadere Roma. Sono passati cinque secoli dalla misteriosa bolla di papa Leone X secondo cui la città non avrebbe «mai mai mai» dovuto rimanere al buio.
Nel caos e nel panico che segue, un’ombra più scura di ogni altra si muove silenziosa per la città lasciando una scia di morti… e di indizi.
Tracce che soltanto Marcus, cacciatore del buio addestrato a riconoscere le anomalie sulle scene del crimine, può interpretare. Perché Marcus è sì un prete, ma appartiene a uno degli ordini più antichi e segreti della Chiesa: la Santa Penitenzieria Apostolica, conosciuta anche come il tribunale delle anime. Ma il penitenziere ha perso la sua arma più preziosa: la memoria. Non ricorda nulla dei suoi ultimi giorni, e questo dà un enorme vantaggio all’assassino.
Soltanto Sandra Vega, ex fotorilevatrice della Scientifica, può aiutarlo nella sua caccia. Sandra è l’unica a conoscere il segreto di Marcus, ma ha sofferto troppe perdite nella sua vita per riuscire ad affrontare nuovamente il male. Eppure, qualcosa la costringe a essere coinvolta suo malgrado in questa indagine...
Ma il tramonto è sempre più vicino, e il buio è un confine oltre il quale resta soltanto l’abisso.

Cosa ne penso: ancora una volta Carrisi non delude, ancora una volta Marcus è il protagonista che cera il male in ogni dove ancora una volta c'è un passato che cerca di uscire e di narrare chi sia ma che non ci viene completamente svelato....aspetto il seguito perchè penso che ce ne sia ancora almeno un altro da scrivere di romanzo anche questo consigliato

Prezzo 11.99€ ebook e 15.98€ copertina

Con questo appuntamento chiudo i libri letti nel 2016 onestamente non so se riuscirò a leggerne altrettanti  quest'anno ci provo.
Baci buona giornata Alex

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE