Visualizzazioni totali

mercoledì 29 aprile 2015

Review Mascara naturel Volume & Green 01 Noir

Ciao ragazze,

dopo una vita e un secolo mi rimetto a scrivere una recensione o meglio per fare la figa direi una review!
Oggi vi parlo del del  Mascara naturel Volume & Green 01 Noir di Boho Green Make up che ho acquistato da Alessia di effetto bio ( link di facebook ) e ( sito)
Per inderci lui

  1.  Nero intenso allunga molto bene le ciglia sicuramente è uno dei mascara migliori da quando sto cercando di usare prodotti con inci buoni 
  2. INCI Aqua (Water), Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax*, Glyceryl Stearate Se, Glyceryl Behenate, Isopropyl Myristate, Rhus Verniciflua Peel Wax, Oleic/Linoleic/Linolenic Polyglycerides, Propanediol, Candelilla/Jojoba/Rice Bran Polyglyceryl-3 Esters, Glyceryl Stearate, Microcrystalline Cellulose, Glycerin, Glyceryl Caprylate, Cetearyl Alcohol, Sodium Stearoyl Lactylate, Ethyl Lauroyl Arginate Hcl, Cellulose Gum, Sodium Hydroxide, Hydrolyzed Linseed Extract*, Sodium Benzoate, Ci 77499 (Iron Oxides) (* da agricoltura biologica certificata)
  3. Dura tutto il giorno  non sbava e la sera lo strucco con un prodotto a base di oli o latte detergente della fitocose il colore si vede e si fa notare
  4. Non fa gli occhi drammatici, da un effetto naturale sottolineando lo sguardo 
  5. Costo 15,00€ imposto per listo dall'azienda a tutti i rivenditori 
  6. PAO di 12 mesi cosa abbastanza insolita per un mascara ( io di questa cosa sono super contenta perchè non finisco mai un mascara in 6 mesi)

 Vi mostro un paio di foto dove indossso il mascara



Come vedete soprattutto dalla prima le ciglia sono allungate e abbastanza incurvate non uso mai il piega ciglia, quindi è tutto naturale. 
Spero di esservi state utili baci buona giornata Alex

lunedì 27 aprile 2015

Tag: It's Spring Time!

Ciao Ragazze 
oggi rispondo molto volentieri al tag sono stata citata dall'adorabile Giulia di Spendi e Spandi ; il tag nasce da una collaborazione di Miki  Miki in the Pink Land con Monica di BooksLand ed è incentrato sul duplice tema libri e primavera.

In fin dei conti, in primavera, a chi non viene voglia di uscire, stendersi in un bel parco e immergersi in un buon libro?
La lettura per me è un modo di fuggire da una realtà che a volte non è eccelsa, e quindi sul mio comodino e nel mio Kindle non mancano mai nuovi titoli

 1. L'inverno è finito. Quale libro lanceresti nel camino assieme alla rimanenza della legna da ardere?
La trilogia che lessi l'anno scorso e meno male che ho acquistato in ebook ovvero di Vina Jackson  Il colore della passione, il colore del desiderio, il colore del piacere ( una cosa pessima scritti male e dipanati durante la storia anche peggio una cosa da non li consiglierei neanche al mio peggior nemico) 


2. Tra i tuoi libri, qual è quello che fa subito primavera?
La cattedrale del Mare di Ildefonso Falcones un romanzo che ti tiene incollato alla pagine del libro scritto molto bene e che ti fa dimenticare dove sei 



3.Immagina una giornata soleggiata al parco, dopo mesi di tempaccio e freddo, quale libro ti farebbe compagnia?

L a saga di Hyperversum  di Cecilia Randall una saga che avvince e convince, ti fa tornare nel medioevo come se fossi lì con i personaggi



4.Si sa, primavera è anche meteo pazzerello. Il libro più pazzo che possiedi? O quello più imprevedibile che hai letto?
P.S I Love you di Cecelia Ahern una rinascita dopo una fine, c'è sempre speranza!



5.Primavera è rinascita. A quale libro ti fa pensare?
I Love shopping di Sophie Kinsella tutta la saga un divertimento assoluto 


6.Se un libro fosse una rosa rossa? (Rosa rossa = Vero Amore/Passione)
Favola d'amore a New York di Miranda Dickinson divertente e spumeggiante una buona lettura per questo periodo di rinascita.



7.Se un libro fosse un'orchidea? (Orchidea = Eleganza/Sensualità)
Vendetta piccante Jennifer Probst una storia piccante e intrigante la leggere in una sola volta 


8.Se un libro fosse una margherita? (Margherita = Semplicità/Purezza)
Ti prego lasciati odiare di Anna Premoli 


9.Se un libro fosse una rosa gialla? (Rosa Gialla = Vergogna/Gelosia)
La verità sul caso Herry Quebert una storia che vi terrà incollate alle pagine


10.Se un libro fosse una petunia?  (Petunia = Collera)
Donato Carrisi Il cacciatore del buio che vi consiglio di leggere come un bicchiere d'acqua!


Buona lettura e buon divertimento e buona giornata baci Alex

giovedì 23 aprile 2015

Chanel Mon amour

Ciao ragazze
oggi vi mostro qualcosa di veramente bellissimo, un po' inaccessibile ma qualcosa che ha fatto la storia della moda!
Sto parlando di Chanel e delle sue bellissime borse certo ci vuole un mutuo ma alla fine si potrebbe anche investire in una di queste meraviglie

Iniziamo con
Prezzo 4.260€
 Prezzo 1.600€ questa è quella a più buon mercato! Immaginate le altre
Prezzo 3.600€ Boy Chanel piccola 

Prezzo 2.390€
Prezzo 2.650€
 Prezzo 2.700€
Prezzo 2.350€ Borsa Messanger
 Prezzo Bowling 2.950€
 Prezzo 2.990€

lunedì 20 aprile 2015

Haul Mac delle collezioni Philip Treacy e Mac is beauty

Ciao ragazze
lo so non dovrei continuare a comprare, a spendere e spandere ma onestamente l'ultima volta che sono entrata in mac ho cercato disperatamente di acquistare il minimo indispensabile ovvero qualcosa che avevo finito gli eyeliner.
Vi mostro cosa ho preso della Mac is Beauty
Siahi
Invece della Philip Treacy
Royal Wink e il rossetto Hollywood Cerise





 Swatches Hollywood con e senza flash un colore eccezionale sulle labbra è un satin



Buona giornata baci Alex

sabato 18 aprile 2015

BBC (not another BBCream but a) Blogger Book Club #11 Avventura alla stazione di servizio

Ciao ragazze
eccomi insieme a Giulia  di Spendi e Spandi  e a Sara di Bitter Sweet Me parlarvi della nostra rubrica la BBC not another BB Cream but a Blogger Book Club questa volta parliamo del libro :" Avventura alla stazione di servizio" di Pietro Gandolfi

 Trama:Nathan è un bambino come tanti; ha un padre, una madre, forse qualche sogno nel cassetto.
È un normale pomeriggio per lui e, anche se è costretto a trascorrerlo nei pressi di quello squallido diner, nulla lascia intendere quanto una manciata di ore si dimostrerà importante per il suo futuro.
Nathan scoprirà il valore della propria indipendenza, il piacere dell’amicizia e forse persino l’amore. E il sesso… un mondo nuovo ai suoi occhi ancora innocenti.
Ma verrà a conoscenza anche del lato oscuro dell’uomo e forse si perderà nel vortice generato dalla sua violenza.
Dopo quel pomeriggio, Nathan non sarà mai più lo stesso: crescerà fino a diventare una persona migliore, di sicuro diversa e, chi può dirlo, forse addirittura un uomo.
Perché in fondo la sua strada è solo all’inizio.
Avventura Alla Stazione di Servizio è un racconto di formazione, è il percorso di dannazione di ognuno di noi.

 Cosa ne penso: premettendo che è stato il libro che ho proposto io, mi ha lasciato un po' così perchè la crudezza con cui narra è molto da realtà da cronaca nera, la mancanza di discernimento tra bene e male è qualcosa che mi ha un po' destabilizza, non posso però bocciarlo perchè è riuscito a tenermi attaccato alle pagine fino all'ultima riga è poco più di una novella!

Classifica : da metrò

Prezzo:  solo ebook 0,99€ io sempre versione ebook perchè la trovo ormai comodissima soprattutto riesco a leggere anche in auto quando sono passeggero.
Prossima puntata Stoner di John Williams

Baci buona giornata e buon week end Alex

mercoledì 15 aprile 2015

The Walking Dead Product (March Preview) 7#

Ciao ragazze
Vi ricordo che questa collaborazione nasce  per stermiare un prodotto di make up o di skine care che abbiamo da tempo sotto gli occhi e vogliamo proprio finire chi collabora con me sono le fantastiche fanciulle

Loro sono

  1.  Elisa di  My Magic Wonderland
  2. Sara di Le divagazione di una fatina arancione
  3. Monique di Storie di ordinaria Beltà
  4. Alice di Make up ... non solo
  5. Sofia Natural chic
Ce l'avrò fatta a  finire il mio amato olio di cocco?????

Anche questo mese ce l'ho fatta ho finito il prodotto che mi girava da troppo tempo sotto il naso, non certo con un pizzico di dispiacere visto che lo adoravo e questo prodotto è andato fuori produzione peccato perchè struccava benissimo qualunque prodotto che indossassi sul viso. 

Per questo prossimo Walking invece mi impegno a finire lei 

 Vino di neve cosmetics la voglio finire per due motivi uno perchè il tappo è rotto da tempo e anche perchè è da tanto tempo che ce l'ho quindi è venuto il momento di finire la nostra bellissima convivenza si è un prodotto che magari in futuro riacquisterei.
Vi lascio l'elenco delle altre ragazze

Post Eli
Post  Alice
Post  Sara
Post Monique  

Post Sofia

Baci buona giornata Alex

martedì 14 aprile 2015

Haul: Mac collezione Toledo


Ciao ragazze,
questa haul risale a primi di Marzo ma ovviamente il tempo è sempre tiranno e quando avrei tempo ( poco c'è sempre la poca voglia di fare le foto)...ammetto che ultimente sia una pessima beauty blogger, non me ne vogliate ma sto attraversando un periodo un po' frenetico e particolare.
Allora smetto di cianciare e vi mostro cosa ho comrpato della Toledo e della Bao Bao Wan....ammetto che quando entro in un negozio Mac mi ci perda, che il mio cervello va in tilt e che il mio portafoglio vorrebbe scappare o suicidarsi!
Se mi sventolate un rossetto o più Mac sotto il naso ed è uno dei miei colori preferiti potrei anche dire di si a cose che abitualmente magari non sarei disposta a cedere...si il mio cervello si fa comprare con poco!
Infatti le miei cellule grigie si sono fatte incantare da questi signorini
  1. Opera
  2. Tenor Voice
  3. Victoriana 
  4. Lavender Jade 
Opera



Tenor Voice
Victoriana
Lavander Jade

Gli swacthes
Con il flash 
 Senza Flash
Una decina di giorni dopo ho deciso di cedere anche un altro pezzo di questa collezione ovvero il blush  Azalea Blossom Light cool pink



Baci buona giornata Alex