Visualizzazioni totali

mercoledì 15 maggio 2013

Road Test: I meet some shampi Anthyllis, Khadì e Davines


Ciao ragazze
questa volta il post dei road test parlerà di shampi eco-bio qui trovate il primo post sull'argomento shampi  ora ne metto a confronto 4 gli ultimi che ho usato da novembre ad oggi
Tre li comprai sul sito di verdealternativa qui trovate la haul di quell'ordine sto finendo quasi tutto ( l'unica cosa che non ho ancora aperto è la maschera khadì che a breve proverò)
Iniziamo
Da quello che ho amato moltissimo Anthyllis di PierPaoli che ho finito a gennaio ( qui lo vedete quando feci le foto per la haul)

  1.  Inci :Aqua, Cocomidapropyl Betaine, Sodium lauroyl sarcosinate, Caprylyl/Capryl Glucoside,
    Sodium Chloride, Glycerin, Linum Usitatissimum Extract, Urtica Dioica Extract*,
    Hydrolyzed Hibiscus Esculentus Extract, Hydrolyzed Wheat Protein, Illicium Verum Seed Oil,
    Parfum**, Lactic Acid, Phenoxyethanol, Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid.Come potete notare anche voi l'inci è molto buono tranne il primo tensoattivo che viene visto male. Ho letto che crea schiuma ma non è vero questo shampoo non creava tantissima schiuma; lo diluivo con l'acqua e mi è durato parecchi mesi
  2. Lo usavo ogni volta che uscivo dal tennis è adatto a lavaggi frequenti e calma la cute
  3. Rende i capelli puliti grazie all'ortica e i semi di lino, che spesso sono usati anche per gli shampi per capelli grassi non mi ha provocato problemi 
  4. Sicuramente è uno degli shampii ecobio che maggiormente mi ha soddisfatta e vorrei provare altri prodotti sui cugini 
  5. Come vi ho detto lo diluivo e mi è durato da ottobre fino a gennaio ( alla fine del mese di gennaio)
  6.  Lo usavo una o due volte a settimana e i capelli restavano puliti per due o tre giorni ( considerata che pratico sport tre volte alla settimana e solitamente li lavo proprio in concomitanza delle mie attività fisiche) 
  7. Il profumo io l'ho amato era delicato ( scordatevi tutti quei profumi sintetici non hanno nulla a che vedere con quelli naturali ) sapeva di erbe e anice.
  8. Il costo è abbastanza basso 5.99€ il rapporto qualità prezzo è molto buono 
  9. Il PAO 12 mesi ma se lo usate spesso lo consumate prima della scadenza
  10. Ve lo consiglio e lo ricompreò
Gli altri di cui vi parlo saranno due shampii di Khadì Hibiscus e Nussagraass
eccoli in questa foto di gruppa dove loro due sono finiti e sto usando anche l'acqua di rose con cui mi sto struccando e non mi trovo male

Hibiscus
  1. Inci AquaCoco Glucoside Lauryl GlucosideGlycerinSodium PCAHibiscus Rosa Sinensis (Hibiskus) Butea Monosperma (Anantmool) • Hemidesmus Indicus (Palash) • Citric Acid Aloe Barbadensis Gel (Aloe Vera) • Coco Glucoside & Glyceryl Oleate • Lavender Augustifolia Essential Oil (Lavendel)Pterocarpus Marsupium • Onosma Hispidum (Ratanjyot) • Sodium Cocoyl Glutamate Emblica Officinalis (Amla) • Acacia Concinna (Shikakai) • Sapindus Mukurossi (Reetha) • Oryza Sativa OilXanthan Gum Hydrolysed Wheat Protein (Weizenprotein) • Hydrolysed Sweet Almond Protein (Mandelprotein) • Zinc PCASodium Benzoate & Potassium Sorbate • Azadirachta Indica Seed Oil (Neem) • Geraniol*, Linalool*, Limonene* Come vedete l'inci è verde tranne che per un pallino rosso, ma onestamente è anche abbastanza alla fine quindi non mi da fastidio
  2. Pao 12 mesi
  3. Costo 10.99€ 
  4. Come tutti gli shampi eco-bio l'ho diluito e mi è durato da ottobre a gennaio quindi tre mesi
  5. Le mie impressioni questo shampo avrebbe dovuto calmare i pruriti che mi erano stati causati da altri shampi troppo aggressivi per il mio cuoio capelluto. Ha diminuito il prurito ma mi ha seccato i capelli, non erano stoppa ma non erano neanche lucidissimi e belli come con l'altro shampo, li alternavo.
  6. Per me non è un valido shampoo direi che ce ne sono di meglio sul mercato allo stesso prezzo.
Nussgras


  1. Inci Aqua • Coco Glucoside • Lauryl Glucoside • Sodium PCA • Glycerin • Cyperus Rotundus (Nußgras) • Berberis Aristata (Berberize) • Acacia Catechu (Gerber-Akazie) • Lawsonia Inermis • Sodium Cocoyl GlutamateAloe Barbadensis Gel (Aloe Vera) • Coco Glucoside & Glyceryl OleateCitric Acid Citrus Aurantium Dulcis Essential Oil (Orangenöl) • Curcuma Longa (Kurkuma) • Emblica Officinalis (Amla) • Acacia Concinna (Shikakai) • Sapindus Mukurossi (Reetha) • Oryza Sativa Oil • Xanthan Gum Hydrolysed Wheat Protein (Weizenprotein) • Hydrolysed Sweet Almond Protein (Mandelprotein) • Sodium Benzoate & Potassium SorbateCitrus Medica Limonum Essential Oil (Limone) • Citrus Reticulata Essential Oil (Mandarine) • Zinc PCAAzadirachta Indica Seed Oil (Neem) • Citral*, Linalool*, Limonene* Geraniol*
  2. PAO 12 MESI
  3. Costo 9.99€
  4.  Questo shampoo non mi ha seccato i capelli come l'altro ed evitata i pruriti sicuramente tra i due questo l'ho preferito ma non è rientrato nella lista di quelli che ricomprerò facilmente. 
  5. Ha un ottimo profumo di agrumi e da quel punto di vista era una coccola ma i miei capelli l'hanno gradita relativamente. 
Ultimo shampoo di cui vi parlo è il Davines


  1. Inci Aqua, Sodium Lauroyl Methyl Isethionate,Sodium lauroyl sarcosinate, Glycerin,
    Sodium Olivamphoacetate, Polysobate 20, Coco Glucoside, zanthoxylum bungeanum, vaccinium myrtillus, Glyceryl Oleate, Capryl Glycol, Acrylates/c10-30 alkyl acrylate crosspolymer, trisodium ethylenediamine disuccinate, Polyquaternium 10 ( è un silicone ecco spiegata la mia avversità a questo prodotto, tanto per non farci mancare nulla) oleyl alcohol, 
     disodium edta ( questo è il secondo elemento che mi fa drizzare i capelli o meglio è stato il primo quando ho letto inci....perchè hanno voluto rovinare uno shampoo che aveva dei prodotti abbastanza carini....perchè????? ecco spiegato il 95% naturale...ragazze questi non sono prodotti naturali), Polyquaternium 6, caprylhydroxamic acid , Sodium Benzoate, CI17200 DOPO AVER LETTO E CERTATO QUESTI ELEMENTI ED ESSERE INORRIDITA DA QUELLO CHE HO TROVATO I DAVINES CON ME HANNO CHIUSO.
  2.  L'odore è orribile sai di medicinale andato a male...meno male che non persiste sui capelli
  3. Prima che scoprissi che aveva anche un silico c'era qualcosa che non mi convinceva, mi lasciava i capelli mossi sul ciuffo cosa che non avviene mai visto che li tratto ( si lo so che non è salutare ma il ciuffo  mi diventa bruttissimo se non è stirato) 
  4. Si restano morbidi, ma con gli altri shampi riesco a farli stare in piedi da soli con questo devo per forza mettere il gel, e quando erano più lunghi sembrava che mi fosse passata una vacca e me li avesse leccati( come accade ogni volta che mi usano prodotti a base di silicone) 
  5. L'avevo preso per il solito problema rendere meno sensibile la cute, l'avevo risolto con altri prodotti questo non ha fatto un tubo
  6. Quel poco che resta lo userò per lavare i pennelli con questo shampoo non ci lavo più i miei capelli
  7. Pao 12 mesi 
  8. Costo 15.90€
  9. Con questo spero di essere stata utile, di avervi dato un'idea di cosa si annida nel mercato di chi si spaccia anche per organico, e ecosostenibile, e chi invece lavoro con tutti i crismi e carismi del caso. Baci buona giornata Alex

11 commenti:

  1. Ciao Alex, io non ho ancora trovato il mio shampoo ideale, la ricerca contunua...
    post infuocato sul finale!ahahaha!un mega bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale
      la ricerca continua anche per me, e poi mi piace cambiare odio usare sempre gli stessi prodotti. Mi infastidisce moltissimo essere presa per i fondelli. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  2. Ciao Alex ma sai che Anthillys l'ho vista al sueprmercat? ora lo compro e lo provo!!!! peccato per Davine's perchè lo hai pagato anche un pò bacioneeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli
      te lo consiglio, vorrei comprarne altri ma nei prossimi mesi. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  3. Vorrei provare il Khadi anche perchè ho una cute che tende al grasso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nina
      tra i due ti consiglio quello nussgras me li ha puliti e calmata la cute. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  4. Io sono ancora alla ricerca dello shampoo ideale, quasi quasi per l'estate mi butto sul naturale anch'io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,
      si ti consiglio di iniziare ad usarli, se non hai risultati subito persisti perchè i capelli si devono riequilibrare dopo i siliconi, devono riprendere la loro natura, abbi pazienza. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  5. Non ho mai provato nessuno di questi prodotti e non mi dispiacerebbe decidermi a provare qualcosa di meglio per i miei capelli... sono anche io alla ricerca dello shampoo perfetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia
      in questo campo va provato e tentato più volte diversi prodotti perchè non subito trovi quello che ti va bene e conta che è meglio cambiare spesso, prima che i capelli si adattino ai prodotti. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  6. Nice blog here! Also your web site quite a bit up fast!

    What host are you the use of? Can I get your associate link on your
    host? I want my website loaded up as quickly as yours lol

    Here is my web blog ... waist to height ratio chart

    RispondiElimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE