Visualizzazioni totali

lunedì 4 febbraio 2013

Rubrica del lunedì: una parola per iniziare la settimana

Ciao ragazze
si è chiuso il primo week end di febbraio e il primo mese di quest'anno ci ha già lasciato.
Come al solito questa rubrica nasce dal questo libro

 Cosa Celebriamo oggi
  1. Lunedì andare in ufficio e lavorare intensamente su alcuni argomenti
  2. Martedì andare a  prendersi il treno e arrivare come al solito in ritardo fare la spesa di corsa e preparare la cena, pesce e catalogna
  3. Mercoledì lavorare e andare a correre
  4. Gioverdì a cena con il capo di Paolo
  5. Venerdì pronta per ritornare a casina e adorare sempre di più la mia dolce casa.
  6. Sabato andare con amici a fare un giro all'outlet di Serravalle divertendomi tantissimo.
 Visaluto vi mando un abbraccio baci buona giornata e buon inizio di settimana Alex

8 commenti:

  1. Buongiorno... eh eh ti è piaciuto è l'outlet? hiihhiihi son contenta.. un bacioneee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli,
      si non vedo l'ora di tornare a fare un giro e trovare qualche bell'affare. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  2. Buongiorno!! Quanto tempo che non vado a Serravalle, in primavera dovrò farci un giro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara
      io voglio tornarci sicuramente con i saldi così mi faccio i regali di compleanno. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  3. Mai andata a Serravalle, quello sfaticato del moroso non vuole andare neanche a Fidenza, che è a un tiro di schioppo...
    aaargh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale
      vorrà dire che una volta il nostro incontro mensile lo facciamo a Serravalle....Baci buona giornata Alex

      Elimina
  4. Mi dispiace tanto non essere stata a Serravalle con te ieri :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli
      organizzeremo la prossima volta non ti preoccupare fare un giro insieme prossimamente. Baci buona serata Alex

      Elimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE