Visualizzazioni totali

giovedì 15 novembre 2012

Confronto tra shampi Bio: un anno di esperienza

Ciao Ragazze
oggi vi propongo un anno di cammino nel mondo degli shampi eco bio potrebbe essere interessante anche leggere questo articolo vi chiarisce alcune cose sugli shampi tradizionali con quelli eco.
Il mio primo shampoo è stato questo Biokap per capelli grassi e lavaggi frequenti.
Quello per capelli grassi non mi ha dato mai problemi di cute non mi prude, mi lava benissimo i capelli e lo alterno con quello per lavaggi frequenti

Questo è L'inci di di quello per capelli grassi
INCI:
AQUA (solvente)
DECYL GLUCOSIDE (tensioattivo)
COCO-GLUCOSIDE (tensioattivo)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
COCAMIDOPROPYL BETAINE (tensioattivo)
DISODIUM COCOAMPHODIACETATE (tensioattivo)
SODIUM LAUROYL GLUTAMATE (antistatico / tensioattivo)
SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
GLYCOLIC ACID (agente tampone)
CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)
LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
CETRARIA ISLANDICA EXTRACT (vegetale)
ROSMARINUS OFFICINALIS EXTRACT (antimicrobico / rinfrescante / tonificante)
ABIES ALBA EXTRACT (vegetale)
ARCTIUM LAPPA EXTRACT (vegetale)
CARBOCYSTEINE (antiseborroico / condizionante cutaneo)
MENTHOL (Denaturante)
MELALEUCA ALTERNIFOLIA OIL (antimicrobico)
ROSMARINUS OFFICINALIS OIL (vegetale)
PARFUM
CARAMEL (colorante cosmetico)
ETHYLHEXYLGLYCERIN (emolliente)
PHENOXYETHANOL (conservante) 


Come mi trovo
  1. Non ho pruriti quando lo uso
  2. Mi pulisce i capelli lo uso una volta a settimana alternandolo con l'altro
  3. Lo diluisco come tutti gli shampi eco-bio perchè sono troppo densi ( ovviamente questa cosa l'ho imparata con il tempo)
  4. Mi dura parecchi mesi 4 o5 senza problemi
  5. Lo reperisco in erboristeria vicino a casa e costa intorno agli 11€ 
  6. Quando uno decide di accostarsi ai prodotti ecobio gli consiglio di iniziare da questo è quasi completamente verde e non è aggressivo
  7. Lo promuovo a pieni voti
Quello per lavaggi frequenti
Inci 
AQUA, LAVANDULA ANGUSTIFOLIA WATER, COCO-BETAINE, SORBITOL, SODIUM LAUROYL SARCOSINATE, CAPRYLYL/CAPRYL GLUCOSIDE,  CENTAUREA CYANUS WATER / CENTAUREA CYANUS FLOWER WATER, CITRIC ACID, LAVANDULA ANGUSTIFOLIA OIL / LAVANDULA ANGUSTIFOLIA (LAVENDER) OIL, XANTHAN GUM,
SODIUM BENZOATE, DICAPRYLYL ETHER, LAURYL ALCOHOL, LINALOOL, POTASSIUM SORBATE,  SODIUM PHYTATE, THYMUS VULGARIS OIL / THYMUS VULGARIS (THYME) OIL, GLYCERIN, LIMONENE, HYSSOPUS OFFICINALIS EXTRACT,  HYDROLYZED RICE PROTEIN.

Come mi trovo  
  1. Questo lo uso in concomitanza con quello precedentemente citato 
  2. Due volte alla settimana
  3. Adoro il suo profumo sa di lavanda ( ma odore della pianta) bel lontano dai prodotti chimici che non riesco più a sopportare
  4. Lascia i capelli puliti morbidi ( ovviamente uso poco il balsamo perchè sono corti e con questi prodotti è quasi inutile)
  5. Sono lucenti non stoppacciosi, non sfibrati 
  6. Dura anche questo parecchi mesi ovviamente va diluito anche lui ( contate che non lo diluivo quindi potrebbe anche durare di più)
  7. lo promuovo a pieni voti 
Altro shampoo che ho provato è questo dell'Omnia Botanica al germe di grano e miglio
Qui trovate l'INCI

AQUA (WATER) (solvente)
LAURAMIDOPROPYL BETAINE (antistatico / tensioattivo)
SODIUM LAUROYL SARCOSINATE (antistatico / tensioattivo / viscosizzante)
PARFUM (FRAGRANCE)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
GLYCERYL CAPRYLATE (emolliente / emulsionante)
PANICUM MILIACEUM (MILLET) SEED EXTRACT (vegetale)
TRITICUM VULGARE (WEATH) GERM EXTRACT (condizionante cutaneo / protettivo cutaneo)
HYDROXYPROPYLTRIMONIUM HYDROLYZED WHEAT PROTEIN (antistatico)
SODIUM COCOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN (tensioattivo)
LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
COCO-GLUCOSIDE (tensioattivo)
GLYCERYL OLEATE (emolliente / emulsionante)
SODIUM PHYTATE (chelante) 


Come mi trovo
  1. Per la mia cute è troppo aggressivo ma non sono riuscita ad isolare il componente che potrebbe darmi fastidio  poterbbe essere quello in giallo che è una proteina del grano, ma non so
  2. Mi fa prudere il cuoio capelluto, mi secca i capelli e sembro un mocio
  3. Anche questo va diluito 
  4. Reperibilità nei supermercati costo intorno ai 7.40€ circa non ci sono tutti i prodotti ma una buona gamma agli iper onestamente non mi piace
  5. Prodotto Bocciato, vorrei capire quale sia il componente che mi da fastidio cosichè possa in futuro evitarlo.
  6. Uso era uno o due volte dipendeva se i capelli avevano bisogno di due shampi, ovviamente era semrpe alternato agli altri due che ho citato sopra ( stanzionava a mantova)
Ultimo prodotto è lo shampoo di Madara per capelli tinti
Vi parlo dello shampoo che ho finito quest'estate e che non ce la facevo più a sopportare perchè mi desquamava la cute era troppo aggressivo sotto trovate l'inci


Aqua, Sodium Glycerin, Lauryl Glucoside, Sodium Cocoamphoacetate, Sodium Cocoyl Glutamate, Sodium Lauryl Glucose Carboxylate, Cocamidopropyl Betaine, Glyceryl Laurate, Hydrolyzed Wheat Protein, Rosa Damascena Flower Water*, Glycerin*, Betain, Sucrose Cocoate, Coco Glucoside, Glyceryl Oleate, Carrageenan, Lactic Acid, Linum Usitatissimum (Linseed) Extract, Urtica Dioica (Nettle) Extract*, Plantago Major (Plantain) Extract*, Aesculus Hippocastanum (Horse Chestnut) Extract*, Pyrus Malus (Apple) Extract*, Benzyl Alcohol, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Aroma**

In questo shampo penso di aver isolato il fattore che mi ha dato fastidio rendendo la mia cute molto secca, desquamandola è il  Benzyl Alcohol potrebbe dare allergie quindi penso che sarà opportuno in futuro evitare degli shampi con questo particolare elemento.
Questo shampo sicuramente ha mantenuto il colore, ma è stato troppo aggressivo sulla cute quindi personalmente lo boccio e non ho intenzione di ricompralo.
Tra le altre cose ha un odore sgradevole di erbette tagliete e lasciate lì a seccarsi non mi piace, non resta comunque l'odore sui capelli appena lavati
Ovviamente avendo i capelli corti si sporcano facilemente e  devo lavarli almeno 3 o 4 volte la settimana d'estate anche tutti i giorni se sono giornate calde. 
Come mi trovo
  1. Shampoo troppo aggressivo per la mia cute la desquamava...fa schifo dirlo ma mi cadevano delle cose bianche dalla testa, non era forfora ma proprio pelle che veniva via
  2. Troppo aggressivo e penso che Benzyl Alcohol sia il responsabile di tale problema perchè mi seccava cute e capelli
  3. Prodotto super bocciato 
  4. Sarà anche eco bio ma i miei capelli proprio non gradivano la presenza di tale prodotto sulla cute
  5. Reperibile sul sito di Vecchia Bottega al costo di 11.90€
  6. Va diluito anche questo e come odore alla fine stufa ed è sgradevole non vedevo l'ora di finirlo
 Ora sto provando quelli di Khadì e di Anthyllis vi farò sapere in futuro cosa ne penso.
Ora vi saluto vi mando un grosso abbraccio baci buona giornata Alex

29 commenti:

  1. Ho preso nota di queste marche...
    ma andando spesso dal parrucchiere, non credo che potrò mai utilizzarli (non sono proprio la tipa che si porta dietro lo shampoo)
    :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely
      anch'io vado dal parrucchiere e non mi porto dietro lo shampoo ma ci vado ogni due mesi quindi non mi rovina poi tanto il lavoro che faccio con questi shampi. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  2. Giuro che ci ho provato ad usarli l'anno scorso per qualche mese mah nulla i miei tanti e lunghi capelli diventavano stoppa... credo che per i ricci sia più complicato adattarsi agli shampi verdi!!! bacio tesoro buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli
      lo so che spesso ci sono persone che si trovano male con questi prodotti, ma è lunga disintossicare i capelli da prodotti siliconici, conta che dalla mia ho il fatto che essendo corti li rigenero molto più velocemente. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  3. Quello per lavaggi frequenti mi ispira ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katya
      lo trovo molto utile e ha anche un ottimo profumo, almeno per me. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  4. Beh, non è detto che se un prodotto sia verde debba essere per forza buono, se uno è allergico a qualche componente c'è ben poco da fare! Io finora sto cercando di evitare gli shampoo con dentro SLS, perché è troppo aggressivo, ma per il resto dubito che esista un prodotto che possa far qualcosa per i miei capelli, me li tengo così! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara
      onestamente non è detto che quello che va bene ai miei capelli possa andare bene ai tuoi, e in effetti non riesco ancora a capire comunque quale sia il componente che mi irrita la cute. Cerco sempre dei nuovi shampi che possano trattare bene i miei capelli. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  5. ma allora io ho usato già prodotti ecobio e non lo sapevo, infatti ho usato diverse volte quelli Biokap!Sono proprio una volpe!
    Adesso sto finendo quello di Davines per poter usare i 2 Lavera!
    poi vediamo come mi trovero'!
    buona giornata cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale
      vedi impari sempre cose nuove, eri avanti e non lo sapevi neanche, l'ho sempre pensato che tu fossi un passo più avanti di noi. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  6. io mi sono data all'ecobio usando i prodotti acquistati su ecco verde, ho preso uno shampoo di lavera ed uno di phb e mi ci trovo bene... proverò sicuramente anke la biokap mi ispira :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva
      io ho iniziato con questi e poi sto proseguendo la mia ricerca, odio avere i capelli sporchi e stopposi. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  7. la mia esperienza con gli shampoo bio non è stata granchè... ho un po' paura a provare nuovi prodotti...anche perchè rispetto agli shampoo normali costano decisamente di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria
      so che non tutti hanno la stessa risposta positiva al cambio con shampi eco-bio, si costano di più ma vanno diluiti anche di più sono molto più densi. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  8. I couldn't refrain from commenting. Very well written!
    Feel free to visit my webpage what is leadership

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi
      thanks for your comment and visit.Bye Alex

      Elimina
  9. Ciao Alex. Post utilissimo. Io ho usato uno shampoo di BioKap qualche tempo fa ma non mi ero trovata molto bene. Penso non fosse proprio adatto al mio tipo di capelli ma vorrei provare con gli shampi eco-bio. Baci Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara
      guarda entrare nel mondo eco-bio è un terno al lotto, ma i risultati poi ti ripagano. Nel senso non tutti i prodotti che possono andare bene per me potranno andare bene per tutte, quindi se provi qualcosa che ti avessi consigliato ovviamente prendilo con il beneficio del dubbio. Grazie volevo darvi un mia opinione su questo mondo un po' diffcile da conoscere. Baci buona serata Alex

      Elimina
  10. Alex questo post è utilissimo! Mi interessa moltissimo quello per lavaggi frequenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cara
      allora quello della Biokap per lavaggi frequenti ne ho finiti due flaconi e lo adoro quando finirò gli altri che ho preso mi sa che torno a prenderlo. Ora sto usando quello di Anthyllis, ma non sono sicura che mi piaccia come questo. Quello di Khadì all'hibiscus mi sembra che mi secchi i capelli, ma ti farò sapere più avanti. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  11. Ciao Alessia, questa review mi è stata utilissima... Anch' io come te ho il problema dei capelli grassi, e sono da lavare un giorno si e uno no; penso che tutti questi lavaggi frequenti possano rovinare il capello e la cute se fatti con shampoo aggressivi, ma non avevo ancora trovato uno shampoo buono da sostituire ad uno "normale" che si può trovare al supermercato!
    Voglio provare Biokap, magari provo a chiedere all'erborista del mio paese! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica
      mi sembra che ci sia anche il siti di Biokap ma non so se ha lo shop online controlla. Io mi sono trovata bene e adoro il profumo, ovviamente tutto è soggettivo. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  12. Solo per il tuo adorabile avatar dovevo passare nel tuo ....Devo dire che ho trovato una bella sorpresa
    complimenti per l'articolo

    Mi sono aggiunta alle tue lettrici

    ti aspetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia
      sono una tua lettrici da tempo, anche se sono silenziosa, a volte commento a volte leggo e basta per mancanza di tempo. Grazie quando arrivo a scrivere un post del genere perchè quello che ho usato l'ho testato per parecchio tempo su di me. Baci buona serata Alex

      Elimina
  13. Ciao Ale,che brava che sei passata da così tanto tempo al bio! Io sto provando ora ma da un mesetto circa uno shampo bio di esselunga per capelli grassi e devo ammettere che mi ci trovo bene...se ti interessa e non lo conosci poi ti scrivo il nome) bacione eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli,
      si ho fatto il cambio in un anno, a novembre dell'anno scorso sono entrata nell'erboristeria che c'è vicino a casa mia e ho chiesto qualcosa senza schifezze e sono uscita con i primi due prodotti da allora non ho smesso di cercare e provare solo cose eco-bio, ho detto basta a quello che poteva intossicare me e il mondo che mi circonda. La marca dell'esselunga non la conosco, scrivimela pure che sono sempre curiosa di provare nuove cose. Baci buona serata Alex

      Elimina
  14. molto bello questo blog.. complimenti ;)
    ti seguooo..se ti va passa da me ;)

    http://weallbelieveinfairytales.blogspot.it

    baciooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta,
      sono passata da te e ho visto le bellissime immagini di Parigi, l'adoro è una città splendida. Grazie ci metto sempre tanta passione e una parte di me. Baci buona serata Alex

      Elimina
  15. The wrіte-up has сonfiгmed neсesѕary to
    mе personally. It’s very helpful anԁ уοu really aге naturally quitе well-іnfοrmed of thіs type.
    You have got expοseԁ my personаl facе in
    οгdеr to different thoughts abοut this kind
    οf topic with intеresting аnd sоlid cоntent material.
    My web page: www.suggestlink.Net

    RispondiElimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE