Visualizzazioni totali

mercoledì 5 settembre 2012

Rubrica: l'angolo del libro

Ciao Ragazze,
avete visto raramente su questo blog parlare di libri, perchè non ho mai preso l'abitudine di dire cosa penso per non influenzare gli altri, ma credo di essere un'onnivora di libri quindi di spaziare e avere qualche idea al seguito.
Questa volta vi vorrei parlare di Trilogie.
Solitamente le trilogie sono magici mattoni che appaiono sugli scaffalli di librerei, e supermercati per la gioia del marketig.
Parlo di Trilogie che mi hanno entusiasmato in questo post e di quelle che profondamente vi sconsiglierò.
Adoro il fantasy quindi come MUST HAVE c'è lui ineguagliabile, fautore di un vero e proprio nuovo filone narrativo, la cui leggenda è passata attraverso i secoli per chi non lo conoscesse e adora il fantasy questo è il primo libro da leggere ( la sottoscritta l'ha letto in tarda età ma onestamente sono pronta a rileggerlo in un modo diverso e con una maturità diversa è un magico mondo ) avete capito di chi sto parlando se no

IL SIGNORE DEGLI ANELLI
Un must have di questa categoria, mai sottavalutare il potere di un libro questo ha tenuto inchiodati alle sue pagine generazione di persone, e il film è all'altezza del libro stupendo.
Altre 3 Trilogie che ho letto di cui vi parlo sono quelle della Licia Troisi.
Cronache del mondo emerso, una trilogia che si legge molto volentieri dove i personaggi assumono un mutazione e un'accettazione del loro ruolo durante il libro, dove Niahal riesce ad accettare il suo destino, dove creature misteriose si affacciano all'orizzonte, dove suspence e colpi di scena sono all'ordine del giorno.
Le altre due 
  1.  Le Guerre del mondo emerso
  2. Le Leggende del mondo emerso
Non sono proprio un seguito, ma qualcosa che cerca di legarsi con il passato e che crea un futuro abbastanza nebuloso, i personaggi si ripeno nelle caratteriste e quello che si trova nel primo nelle altre due saghe è quasi svanito, personalmente ho letto tutte e tre le saghe con qualche libro che mi è piaciuto di più, ma se volete una mia spassionata opinione leggete la prima e poi pensateci se comprare le altre, perchè in fondo hanno un sottilissimo filo che le lega ma non le avvinghia.
Cambiando genere direi che la trilogia osannata come best seller qualche tempo fa credo che meriti proprio ovvero Trilogia Millenium di Stieg Larsson, che ahimè è già morto quindi troverete solo questa di trilogia sua
  1. Uomini che odiano le donne
  2. La ragazza che gioca con il fuoco 
  3. La regina dei castelli di carta
Ammetto sono caduta anch'io nel best seller, ma dopo che tutti ne parlavano ( tutto perchè mio padre aveva comprato il terzo, ho preso i primi due e puf mi sono ritrovata a leggerli nell'arco di poco tempo)
Non mi piace seguire le mode in ambito di letture ma a volte mi diverto a leggere sapendo già che potrebbe essere solo una trovata pubblicitaria, invece al volte rimango piacevolmente colpita e mi appassione ai libri.
L'ultima che sto leggendo è quella trilogia che sta andando ora, questa l'ho comprata solo perchè volevo leggere un libro leggero, ovviamanete perchè sono curiosa ho comprato anche il secondo e terzo.
  1. Cinquanta sfumature di grigio
  2. Cinquanta sfumature di nero
  3. Cinquanta sfumature di rosso
Cosa ne penso per ora è quello che pensavo un libro leggero, facile e veloce da leggere, nulla di imperdibile,
c'è di meglio in giro, il primo in parte è ripetitivo a volte e abbastanza piatto come trama, il secondo già più movimentato e vale maggiormente la pena di leggerlo, ovviamente non aspettativi tratto di filosofia antica.
Onestamente credo che le saghe e le trilogie siano il mio pane quotidiano perchè le saghe sono molto peggio delle trilogie.
Le saghe saranno l'argomento del prossimo post di questa rubrica, per leggere una saga devi essere mentalmente non stabile, avere voglia di farti del male, importi di trovare tutti i libri se no non dormi la notte, cercare di ricordarti nel tempo i personaggi, ed essere sadomasochisti nel voler leggere libri che si aggirano interno alle 800-1000  pagine a libro, visto che io sono fatta così ho intrapreso la lettura di più saghe ( impiegandoci anni a non finirle) perchè alcune sono ancora in fieris, altre sono a casa che aspettano solo me, ma le saghe hanno un sapore diverso da un semplice libro, diventano quasi un gioco di ruolo, tu immagini e parteggi per un personaggio  o ne odi un altro, a quel punto è fatta sei completamente dentro al gioco delle saghe e uscirne sarà praticamente impossibile.
Vi avviso chi va per saghe non smette più di cercarle, il divertimento è assicurato solo dovete avere molto pazienza e voglia di continuare, sono per chi ha tanta volontà di arrivare al termine. 
Ho almeno tre o quattro di saghe a casa che mi aspettano, ma bisogna anche trovare il momento buono per leggerle, bisogna essere preparati a leggere magari più libri uno dietro l'altro, ecco perchè vi avverto se non avete costanza non cercate neanche di iniziare sarebbe un leggere senza scopo.

Baci spero che questa nuova rubrica vi possa interessare buona giornata Alex

16 commenti:

  1. Di queste triologie non ho letto (nè leggerò: non mi attira) le 50 sfumature e nemmeno le Cronache dle mondo emerso...dici che valgono la pena??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Hermosa
      come ho detto se non hai mai letto libri fantasy ti consiglio il signore degli anelli, le cronaceh del mondo emerso a me sono piaciute, ma dei essere un'appassionata del genere se no non va avanti di una pagina, io le consiglio a chi conosce già il fantasy. 50 Sfumature è un Harmony modernizzato, la classica lettura per l'estate sotto l'ombrellone, in alcuni punti è appassionante in altri meno, nulla di imperdibile. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  2. La saga del signore degni anelli è bellisssima, uomini ke odiano le donne anke ma un altro genere. Riguardo 50 sfumature mi rifiuto di leggerlo (mi sa troppo di romanzo Harmony!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva
      i generi sono diversi ( spazio molto ), onestamente parlavo della tipologia le trilogie, quelle cose che ti legano non per uno ma per ben tre libri. Si 50 sfumature è da leggere sotto l'ombrellone è un harmony modernizzato, ogni tanto ho voglia di libri bufala, è nella mia indole, non è un libro che consiglio di comprare, al massimo se conoscete qualcuno che ce l'ha fatevelo prestare. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  3. Mi piace il fantasy, ma non ho letto nessuna di queste trilogie! Aspetto il post sulle saghe :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara
      se vuoi inziiare fallo con il Signore degli Anelli, è molto particolare un po' pesantino nelle descrizioni ma molto avvicente. Baci buona giornata Alex, settimana prossima ci saranno le saghe

      Elimina
  4. Ho letto le 50 sfumature in ferie, leggero, poco impegnativo, da ombrellone, ma l'ho gradito.
    E molto ho amato la Millennium trilogy...mentre ora sto in fissa con la saga di Martin, Il trono di Spade, molto più che un triogia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale
      i primi due libri di 50 sfumature gli ho detti in due giorni e mezzo ultimo ci sto impiegando di più perchè ho parecchio da fare e la sera leggo un po', ma non tantissimo, il trono di spade non lo conosco, dovrebbe piarecerti anche cronache del mondo emerso è un buon fantasy. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  5. E' bello spaziare anche dal campo del makeup e leggere qualcosa in più, che parli di noi :) Ammetto di non aver letto nessuna delle triologie da te citate... Ma mi affascina l'idea che una storia non finisca con un solo libro, di solito quando arrivo quasi al termine cerco di centellinarmi le pagine per non finirlo troppo in fretta! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara
      ho parlato di diversi generi dipende cosa ti piace per me sono quasi tutte trilogie valide, tranne 50 sfumatura che è un harmony moderno ( deve piacere il genere ) un po' stereotipato ritengo che le altri siano molto valide. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  6. Anch'io ho letto la trilogia di Cinquanta sfumature, o meglio, sto leggendo il terzo. Non male. Alla fine, come direbbe Shakespeare, molto rumore per nulla: si rivela come una storia romantica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede
      sono d'accordo con te, tanto rumore per nulla. Sto leggendo anch'io il terzo ma con quella voglia che ho avuto per i primi due. Si un bel harmony nulla di più. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  7. Io il Signore devo rileggermelo perchè lo presi in mano anni fa, ma ricordo che Lo hobbit mi piacque tantissimo! Ti consiglio anche Le cronache del ghiaccio e del fuoco, se ti piace il fantasy è il top!

    RispondiElimina
  8. Ciao Clara
    ho letto anch'io l'Hobbit ma non mi ha entusiasmata come il Signore degli Anelli, questo libro dovrebbe essere letto più volte perchè ci sono vari piani di comprensione di quello che scrisse. Grazie per il suggerimento lo terrò in mente. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
  9. Il Signore degli Anelli l'ho letto e riletto anche io, credo di essere arrivata alla 10 rilettura, e lo adoro ogni singola volta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Morgana
      penso che il Signore degli Anelli vada letto e riletto più volte per apprezzarne il vero significato. Baci buona giornata Alex

      Elimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE