Visualizzazioni totali

lunedì 18 giugno 2012

Tag..11 domande per me

 Ciao ragazze,
mi state taggando turno quindi ogni volta avendo domande diversa cui rispondere, lo faccio molto volentieri, spero di non annoiarvi.
 Partiamo con le 11 domande Deidre  ovviamente vi invito a navigare nel suo blog, perchè è veramente sempre interessante e si hanno sempre delle ottime dritte.
Iniziamo

1) se potessi cambiare qualcosa nella tua vita, cosa sarebbe? 

Se cambiassi qualcosa non sarei più io, con le mie scelte giuste o sbagliate che siano starte mi hanno portato dove sono e sono contenta e felice così. I miei errori, i miei momenti buii mi hanno insegnato ad affrontare la vita in modo positivo, ad avere sempre il sorriso sulle labbra e cogliere l'insegnamente che in quel momento doveva arrivarmi.
 
2) qual è la tua più grande paura?

La mia grande paura è quella di non riuscire a realizzare i miei sogni e avere dei rimpianti per ora questa cosa non si è verificata quindi confido positivamente nel futuro e quello che succederò lo affronterò nei migliori dei modo, ho imparato a guardare sempre verso l'orizzonte e vedere il sole sempre anche quando è nuvoloso.


3) quali sono i tuoi punti di forza? (questa fa molto esaminatore di curricula :P)

Sono una persona che non si arrende mai, e nei momenti difficili sa dare il massimo, se le persone mi sfidano spesso diventa il motore per ottenere grandi risultati ( vedi quando mi sono laureata in un anno e mezzo ho dato 12 esami, una discussione di tirocinio e la tesi quindi credo di sapere cosa voglia dire accettare le sfide, non mi fanno paura) sono testarda e quando voglio qualcosa mi metto di impegno e riesco a portare a casa il risultato. Confido molto sulle mie capacità, so di valere e so che posso  farcela, ho una grande autostima di me stessa e questo mi ha sempre aiutata a cadere con stile e rialzarmi.



4) qual è il tuo motto? (questa invece fa molto selezioni del grande fratello :P)

O victoria o muerte credo che mi calzi addosso abbastanza, se no mi piace tantissimo una frase di un film che è diventata una mia compagna  di vita ( ho fatto una scelta che comporta una scelta le cui conseguenze sono a me note) matrix 3


5) cosa acquisterai (o hai acquistato) con il tuo primo stipendio/primo guadagno?

Ho pagato un corso di designer per gioielli per imparare ad usare un programma cad.

6) tredicenni che si truccano: secondo te è la normalità oppure ritieni sia presto?

Ritengo che siano troppo piccole, il non voler rispettare certe tappe le porta a bruciare e perdere la possibilità di vivere grandi esperienze.

7) il prodotto che vorresti acquistare ma non hai mai comprato, non necessariamente di make up

Una borsa di Burberry

8) guarda fuori dalla finestra: cosa vedi?

Un muro a Mn, a Milano invece una distesa di acacie e rose nel cortile del condominio.

9) mai più senza...?

I miei occhiali da sole




10) com'è nato il tuo nickname e/o il nome del tuo blog?

Alex è la contrazione del mio nome, ( Alessia) invece il nome del blog è la mia passione lo shopping visto in tutte le se sfaccettature.



11) se potessi vivere in un'altra epoca, quale sarebbe?

Tre sarebbero i periodo quello repubblicano del periodo romano, il rinascimento per conoscere i grandi artisti dell'epoca, e il risorgimento con tutti i moti carbonari.


 Queste sono le domande di Clara ovviamente vi invito a passeggiare nel suo blog è veramente un luogo adorabili.

1) La sbronza peggiore della tua vita: dove, come, con chi?
Non mi sono mai sbronzata, perchè non mi piace stare male di stomaco

2) Il posto più bello mai visto?
Sydney, la Nuova Caledonia,

3) Animale preferito/odiato e perchè.
Preferito sicuramente il delfino, ma anche la tartaruga odiato sicuramente il serpente per il fatto che è viscido  e velenoso

4) Hai qualche mania?
Coordinare qualunque cosa

5) Meglio un uovo oggi o una gallina domani?
Meglio giocarsi tutto a testa o croce e magari dover ricominciare, ma con orgoglio e dignità.

6) Tendi a vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
 Da un po' di tempo tendo a vederlo mezzo pieno.

7) L'imbarazzante momento in cui inciampi in pieno centro città alle 15.00 ma ostenti finta nonchalance: mai successo XD?
Si sono volata due settimane fa non in centro ma vicino al centro solo che non erano le 15, ma le 19 con ostentata signorilità ho detto di non essermi fatta nulla, solo distrutto le scarpe nuove ora rimesse a posto.

8) La tua pizza preferita?
Mari e monti fatta con porcini e salmone ( mangiata solo una volta ma adorata)

9) Secondo te sono le donne o gli uomini a dare più importanza all'aspetto fisico nell'altro sesso?
Credo le donne, ma spesso poi ci facciamo prendere dal cuore e i difetti fisici o caratteriali tendiamo a non considerarli.

10) Un vestito, un cantante o una cosa che ti piace ma è disprezzata dagli altri.
Gli abbinamenti folli.

11) Ascelle e inguine: ceretta, rasoio o crema?
  Rasoio

Bene ragazze anche questa volta sono riuscita ad arrivare alla fine delle domande, come al solito le foto sono scaricate da intenet e vi mando un bacione un abbraccio e ci sentiamo prossimamente buona giornata Alex

7 commenti:

  1. I create a comment each time I especially enjoy a post on a site or I have something to valuable to contribute to the conversation.
    It is triggered by the sincerness displayed in the article I read.

    And on this post "Tag..11 domande per me". I was excited enough to post a comment ;-) I actually do
    have a few questions for you if you tend not to mind. Could it be just me or does it look like a few of these remarks appear as
    if they are written by brain dead folks? :-P And, if
    you are writing at additional sites, I'd like to follow everything fresh you have to post. Could you make a list all of all your public sites like your twitter feed, Facebook page or linkedin profile?
    Feel free to surf my blog post : Deux Lux handbag

    RispondiElimina
  2. Vorrei avere la tua stessa autostima...Leggendoti inoltre si percepisce una grande forza interiore. Brava, continua ad affrontare con coraggio le prove della vita.Un bacio, Irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene
      ho avuto la fortuna di avere una madre che mi ha sempre spronato a credere in me stessa, e quindi ad avere una grande autostima, ma anche una grande senso critico nei miei confronti chiedo sempre il 120% da me stessa e se sbaglio faccio fatica a perdonarmi un errore soprattutto quando è banale e stupido. Pretendo sempre il massimo da me e so che vivermi accanto non è sempre facile. L'unico grande consiglio che ti posso dare è coltiva la tua autostima ogni giorni è così che può crescere, credi sempre in te stessa. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  3. tosta e gagliarda!leggendo la tua risposta al commento qui sopra mi sono immedesimata in te, anche io non mi perdono nulla se qualcosa non va come vorrei mi faccio una croce!E pretendo sempre troppo da me!
    Mi piacerebbe tanto essere più clemente con me stessa!
    una bacione e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale
      il fatto che è difficile essere un po' meno intrasigenti con se stessi, quando per una vita hai sempre preteso di avere i miglior risultati, solo che a volte non vivi bene, ora che ho accanto una super persona a volte mi guarda e mi dice ma è mai possibile che non accetti di fare un errore e metterci una croce sopra....Ha ragione lui su questo punto vivrei meglio, sto cercando di imparare ma è diffcile. Ale buona settimana anche a te, siamo toste già ad iniziare dal nome. Solo il nostro nome è già importante e siamo difensori dei deboli, è ti ho detto tutto. Baci buona serata Alex

      Elimina
  4. In molte delle tue risposte mi ritrovo anche io!

    Mimma
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mimma,
      mi sa che anche tu non hai una vita facile se chiede sempre il massimo da te stessa, ma è bello così vedere sempre il bicchiere mezzo pieno . Baci buona serata Alex

      Elimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE