Visualizzazioni totali

venerdì 11 maggio 2012

Rubrica: nel mondo delle pietre Rubino


Ciao ragazze
oggi inauguro una nuova rubrica che spero che possa interessarvi.
Visto che sono gemmologa e amante delle proprietà fisico e psicofiche delle gemme, volevo mettere insieme tutte queste nozioni senza ovviamente  rendere il tutto pesante.
Ho pensato di iniziare dai cordindoni.
Sono gemme che sono sicura che tutte voi avete visto e conoscete, ma con due nomi ben diversi.
Corindone varietà Rubino e
Corindone Varietà Zaffiro.
Oggi volevo parlarvi del Rubino suo cugino lo zaffiro lo tratteremo la prossima settimana

  1. Si cristallizza nel gruppo dimetrico sistema trigonale
  2. Ha un origine prettamente di origine metamorfica è un elemento correrlato ( ricco di alluminio) 
  3. Il suo colore è dato dalla presenza di particolari isotopi che si vengono a intrappolare nel reticolo cristallino e che colpiti dalla luce fanno si che noi vediamo rosso perchè viene assorbito il suo completamento blu.
  4. I rubini ( meglio tutti i corindoni ) hanno una durezza 9 nella scala di Mohs ovvero l'unico elemento da cui viene scalfito è il diamante ma scalfisce tutti gli altri gradi sotto di lui 
  5. Spesso è fratturato e queste inclusioni posso essere utili per capire se sia naturale o sintetico.
  6. Ha un valore molto alto in gioielleria, ma personalmente sono affascinata dalle sue proprietà fisiche
  7. Ha un indice di rifrazione ne=1,762 nw=1,770
  8. Ha una densità di 4.00
  9. Ha un pleocroismo: dicroismo da medio a forte (rosso-aranciato e rosso-violaceo lungo e ed w rispettivamente)
  10. I giacimenti sono spesso localizzati in Birmania ( Miammar zona di Mogok e Monshu) sono rubini particolari molto fratturati e per venderli  meglio sul mercato spesso le fratture vengono riempite di sintetico ( fondente), ma bisogna stare attenti quando si vanno a identificare ( una cosa e un valore è il sintentico da fondente e una cosa e ha un suo valore un naturale trattato con del fondente questi ultimi  restano naturali)  Ski Lanka 
 Queste sono le notizie molto concise che si posso dare su una pietra nell'ambito gemmelogico, sarebbero molte altre ma non voglio annoiarvi.

 Quello che vedete sopra che forma un effetto a stella è un effetto ottico dato da inclusioni che sono disposte secondo un reticolo simmetrico, dando luogo a due o più linee luminose che si intersecano formando una sorta di stella. Il fenomeno è particolarmente bello in alcune varietà di corindone o zaffiro, i cui cristalli vengono tagliati perpendicolarmente ad un asse cristallografico, causando la formazione di una stella a sei punte. L'effetto viene evidenziato da una lavorazione a cabochon, è il taglio particolare a montagnetta smussata quella che vedete nella prima foto

Invece passiamo a qualcosa di più futile ovvero a chi è assegnata questa pietre e che caratteristeche ha nell'ambito della cristalloterapia


A chi è associato nello zodiaco
  1. Associato come pietra primaria all'Ariete
  2. Associato al segno del Leone come pietra complementare è legata alla saggezza e al rosso il colore preferito
 Proprietà per la Cristalloterapia
  1. Per il suo colore molto vicino a quello di un tizzone di carbone ardente gli antichi lo chiamavano "Carbonchio"; nella tradizione magica indiana era apprezzato come la pietra che propizia la benevolenza del Sole.
    È la pietra che dona forza, energia e vitalità, è il talismano adatto per tutti coloro che desiderano arrivare al successo.
  2.  La sua azione decisa stimola la volontà, il coraggio e quindi il sistema immunitario.
  3. Purifa il sangue e favorisce la produzione di globuli rossi ( potrebbe combatte l'anemia, visto che stimola la produzione di globuli, forse meglio della carne)
  4. Attiva energie sessuali positive e sublima gli istinti più bassi 
  5. Nella medicina ayurvedica rallenta le emorragie.
  6. Cura l'impotenza e la turbercolosi 
  7. Accelera il metabolismo ( forse è una pietre che tutte le trentenni dovrebbero fasi regalare visto che dopo tale data il nostro metabolismo rallenta e diventa letargico)
  8. Le sue vibrazioni creano concordia e favoriscono l'armonia
  9. Esalta il bisogno di indipendenza
Non so se tutto questo può interessarvi io mi sono divertita a riemmergermi nel mio mondo ho accennata a tante cose se volete dovrei spiegarvi punto per punto ogni analisi a cui viene sottoposto un rubino o qualunque gemma, se dovesse interessarvi faccio dei post di approfondimento.
Baci buona giornata e buon week end Alex

18 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao cara,
      hai frequentato geologia, o scienze naturali per sapere minarelogia, perchè se no è una materia ai più sconosciuta. Baci buona giornata e buon week end Alex

      Elimina
  2. appello!regalatemi un rubino, magari bello grosso (o una bella parure) ho sballato i 30 e il mio metabolismo è in coma profondo!Ecco la soluzione ai miei problemi!!!
    Scherzi a parte cara Alex, complimenti, io sono ignorante in materia, ma la tua rubrica mi piace un casino!Buon week end anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale
      grazie sono contenta che ti piaccia, perchè quando torno in questo mondo mi sciolgo in un brodo di giuggiole adoro questi gioiellini. Se sapevo che bastava un rubino mi evitato la dieta. Te lo regalerei volentieri ma le mie casse sono in penuria di pecunia. Baci buona giornata e buon week end Alex

      Elimina
  3. Ciao Alessia! Passa da me...Ti ho taggata per un..tag!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nina
      sono passato grazie, il tag l'avevo già fatto, magari lo riaggiorno e lo ripropongo. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  4. Talco, gesso, calcite, fluorite... cavolo, come andava avanti?? Hai risvegliato una reminescenza sopita dalla prima liceo ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,
      la scala te l'ho lasciata sul tuo blog, vecchi ricordi per pane quotidiano. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  5. Alex è davvero interessante questa rubrica, bellissima idea!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clara
      allora continuo a scrivervi e farvi conoscere ogni settimana una nuova gemma. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  6. Ciao Ale! Molto bella e interesenta questa rubrica!!! Buona giornata. XOxo V.V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vera,
      grazie spero di continuare e farvi conoscere un mondo che adoro. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  7. Eccomiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii mica potevo mancare eh?? ho scoperto che la pietra che amo di più è la pietra del segno zodiacale di mio marito!!! Che meraviglia il rubino un colore così intenso! VOGLIO un rubino anch'io, e caspita quante proprietà! Bella, bellissima questa rubrichetta, mi piace un sacchissimo, bacio Alex cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo
      visto avevo fatto una promessa e l'ho mantenuta. Nelle prossime puntate scoprirai altre cose, soprattutto la nostra gemma...alle prossime puntate. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  8. Bello questo post e bello il blog! Se ti va fai un salto anche sul mio, secondo me potrebbe piacerti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao
      grazie, questo in fondo era il mio lavoro, l'ho amato tantissimo. Baci buona giornata Alex

      Elimina
  9. interessantissimo.. diciamo che il rosso non è il mio colore ma la pietra azzurra me la leggo all'ultimo per dare suspance al post! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara,
      ogni settimana scoprirete nuove pietre queste sono quelle famose, ma vi svelerò anche quelle meno comuni di cui uno si protrebbe innamorare, anche azzurre. Baci buona giornata Alex

      Elimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE