Visualizzazioni totali

sabato 30 aprile 2011

Catrice

Ciao ragazze
oggi finalmente sono riuscita a trovare la sorella maggiore di Essence ovvero Catrice ho preso dei piccoli prodotti per provarli e vedere come sono.
Facendo gli swacth ho visto che gli ombretti sono molto pigmentati, l'unico che si vede poco lo swacth è il verde chiaro non so come sarà sulla palpebra ve lo farò sapere.



 
Gli ombretti ormai avrete capito che mi piacciono tantissimo soprattutto gli azzurri e i verdi, ieri sera ero molto curiosa di provare il rossetto vinaccia è molto scur, oggi l'ho stesso con il pennellino e passato sopra il nude della collezione limitata.
Oggi pomeriggio ho fatto questo trucco, mi sembra buona la tenuta ( sotto come primer ho messo il corretto di bottega verde) ho usato i due verdi e la matita azzurra. la foto non è il massimo ma farsela da sola non è poi così facile. Ciao ragazze buon trucco a tutte e buona serata Alex

4 commenti:

  1. che bello il rossetto scuroooo *_*

    RispondiElimina
  2. Catrice è sempre lì che mi stuzzica, quando vado alla coin e cerco disperatamente qualcosa. Ma non ho mai ceduto alla tentazione. Mi stai convincendo. Questi ombretti che tenuta hanno?

    RispondiElimina
  3. Che bei colori Ale...molto estivi...ottima scelta..!!!!Mi piacciono..io invece adesso sto prendendo la fissa per gli ombretti verde..ma un pò più scuro..un verde bosco direi..matt.shimmer,metallizzati...di tutti i generi in poche parole!!!Oggi sono passata anche io alla coin e ho preso un bel gloss e un mascara della catrice..stasera preparo la review e ti avviso!!!!ps. Mi sto informano per Le gatte!!Appena so ti faccio sapere!!baciiiii

    RispondiElimina
  4. @Ciao Manu, grazie per la ricerca dell'informazione sei un tesoro, sono contenta che ti piacciano i colori i adoro questi colori così freschi e carichi mi fanno pensare a momenti spensierata senza preoccupazioni.
    Baci buona serata Alex

    RispondiElimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE