Visualizzazioni totali

venerdì 25 marzo 2011

Ciao a tutte

Ciao a tutte,
buona sera e buon inizio di week end spero che il tempo ci assista, perchè in questi giorni il sole che ha illuminate le giornate mi ha portato una ventata di allegria voglia di fare ed uscire dal letargo.
In questi giorni ero stanziale dai miei genitori, in quanto non mi sono trasferita a Mantova come ogni settimana anche perchè oggi avevo il controllo per la mia ciste che avevo asportato, ne avevo parlato nel mio post su di me.
Non so voi ma io avevo bisogno di sole, di luce e colori così giovedì ho preso le scarpe da running la mia tutina tecnica ( regalo di natale di mio marito) e sono andata a correre nel parco che ho dietro casa. Beh ragazze è un parco molto grande ha dei laghetti e c'è un bellissimo percorso anche con gli attrezzi, mi sono messa alla prova e ho percorso 5 km, è stata una vera soddisfazione pensare che un anno fa era solo un sogno di poter fare il giro completo di corsa, oggi questo piccolo grande sogno si è realizzato. La cosa bella di questo parco che si sta riempiendo di colori, di fiori variopinti che mettono allegria e pace. Il parco con la bella stagione oltre ad avere una miriade di persone che corrono ci sono anche mamme con i loro piccoli che tutti tronfi e sorridenti si fanno scarrozzare in passeggino o dormono beati, beata innocenza è bello regalare un sorriso a un bimbo mentre si corre immersi nel proprio mondo di musica e pensieri, solitamente viene sempre ricambiato.
Correre mi aiuta a lasciare andare certi pensieri e fare in modo che il mondo mi continui a sorridere, ho imparato con il tempo che il sorriso più difficile è imparare a farlo con gli occhi, quando una persona inizia a sorridere con lo sguardo probabilmente ha ottenuto tutto dalla vita o meglio ha fatto in modo che la vita gli continui a regalare delle bellissime esperienze.
Non è facile capire che pensare in modo positivo e costruttivo porta sempre ad ottimi risultati, magari non immediati ma arrivano.
Certo la mia vita è cambaita molto da quando ho conosciuto la mia dolce metà, mi ha dato la tranquillità sentimentale e la sicurezza che stiamo costruendoci un futuro insieme, spesso questo porta a vedere il mondo con occhi diversi, ad essere più propositivi e recepire meglio i messaggio che il mondo ci manda.
Ogni volta che mi metto a questa tastiera non so cosa vi scriverò, non so se vi racconterò di me o di qualche magnifico prodotto che ho incontrato sulla mia strada, ogni post nasce dalle mie dita, così come viene senza freni e senza veli.
Il mio grande sogno è quello di scrivere o meglio completare almeno un libro dei tanti che ho iniziato, ma a volte mi sono autocensurata, magari anche inconsciamente e mi sono frenata per paura di ottenere un rifiuto, di sentirmi dire che non ero adeguata che quello che scrivevo era banale.
Grazie a questo blog nato per gioco e soprattutto ad ognuna di voi che visita e legge i post che nascono dal correre sfrenato delle dita sulla tastiera,  ho deciso di riprendere in mano questa grande sfida che ho sempre lasciato lì a mezz'aria, sempre non ben definita e delineata perchè impegnarsi a volte vuol dire anche scontrarsi più e più volte contro una porta sbattuta in faccia, ma questo non mi fermerà nel mio intento di creare prima o poi un libro che possa veramente appassionare ed entusiasmare i lettori.
Adoro leggere perchè mi porta in un mondo lontano da qui, ma scrivere beh quell'ebbrezza di altri mondi creati apposta per te, dove tu puoi rifugiarti e trovare l'ispirazione e il bandolo della tua vita, lì scrivi e ti rifugi lì incontri i tuoi personaggi che sanno un po' della tua vita, e sanno dove vorresti andare...ma tu non sai cosa ancora faranno loro.
Il mondo della fantasia che quando sei piccolo alimenti a più non posso, ma quando cresci ti dimentichi quasi di lei perchè ti sembra puerile alimentarla, forse è lo sbaglio più grande che può fare ogni essere umano, non vivere nel mondo della fantasia. Lì si incontrano i miti di quando si era piccoli, lì ci si confronta con i sogni di allora,  lì ci si confronta con il noi più intimo.
Ancora una volta ho lasciato che fosse l'animo poetico a parlare senza mettere freni e catene, così è nato nuovamente un post introspettivo e personale che non vuol essere nulla di più che due parole con tutte le persone che sento un po' come amici, che si ritrovano in un locale tranquillo dove si può leggere un buon libro, ascoltare della musica piacevole e scambiare due chiacchiere.
Miei cari lettori e amici vi auguro che anche se il vostro cielo è plumbeo presto il sole venga a rischiarvi e se il sole già vi bacia spero che vi renda la vita luminosa, perchè il sorriso che nasce da cuore vi renda migliori.
Baci buona serata e buona notte baci baci dalla vostro inviata sul fronte della follia Alex

2 commenti:

  1. ciaooooo!ma che bel blog...mi sono appena iscritta!XD
    sissy

    RispondiElimina
  2. Ciao Grazie buona giornata Alex

    RispondiElimina

Grazie per essere passato. Thanks for your visit. Se si muove una critica nei confronti di chi scrive, pregasi di farlo con decoro, usando un italiano corretto e non da scaricatore di porto. GRAZIE